EDITORIALE – Nunatak n. 50, primavera 2018

Tante sono le vicende che si stanno intrecciando di questi tempi, e non solo sui territori più vicini a noi geograficamente, stimolando le nostre riflessioni. In primis, fosse anche solo perché molto recenti, gli sviluppi della situazione sulla frontiera tra lo Stato italiano e quello francese, tra la Valsusa e il Brianzonese: ancora una volta, come già accaduto principalmente per il tratto di confine tra il ponente ligure e le Alpi marittime, lo spostamento di migliaia di persone ci passa di fronte a casa. E se già era difficile girare la faccia dall’altra parte, ora più che mai questo passaggio ci chiama in causa. Continue reading “EDITORIALE – Nunatak n. 50, primavera 2018”

Nunatak n. 49 – inverno 2017/2018

↑ VAI AL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Un senso di soffocamento (alcuni redattori di Nunatak francese)

I flussi si spostano, la militarizzazione resta (Achtung)

L’erba del bisonte (Cincia Allegra)

Ceppo su ceppo. Esiste la selva primordiale? (Giobbe)

Parre, un paese attraverso lo sguardo delle donne (Anna Carissoni)

Sempre primi nelle imprese più arrischiate (parte II) (Lele Odiardo)

Nunatak n. 49, inverno 2017-2018 EDITORIALE

La montagna, ancora. Ora come un tempo pendii refrattari al passo dell’uomo, per quanto sportivo e attrezzato possa essere. Arriva la notte, arriva l’inverno anche per il più equipaggiato, arriva il limite, fisico, l’odioso limite fisico che l’ideologia no limits vorrebbe superato. Forse anche per questo scegliamo di restare in montagna, perché la concretezza, la naturalità di questo limite ci accompagni e ci guidi giorno per giorno. Continue reading “Nunatak n. 49, inverno 2017-2018 EDITORIALE”

Nunatak n. 48 – autunno 2017

↑ VAI AL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale (speciale “indipendenza”)

Terra bruciata. Riflessioni dal Piemonte in fiamme (Luca Giunti)

Rifiutiamo le norme! Schiviamo i proiettili! A proposito della morte di Jérôme Laronze, allevatore (a cura di Istrixistrix)

Abituali favoreggiatori di immigrazione clandestina. Una storia (non solo) della Valle Maira (a cura di Lele Odiardo)

«Hogra». Dall’altopiano del Riff (Gabra)

Variante di progetto. Aggiornamento dalla Valsusa (Giobbe)

Il vallone delle Cime Bianche (Marcello Dondeynaz)

A fianco della resistenza Mapuche

EDITORIALE – Nunatak n. 48, autunno 2017

INDIPENZA, AUTODETERMINAZIONE, AUTONOMIA…

Sull’onda delle recenti consultazioni svoltesi in Catalunya, nel Kurdistan iracheno e (in tutt’altro scenario) in Lombardia e Veneto, nelle ultime settimane il tema dell’indipendenza nazionale ha suscitato un particolare clamore mediatico. Per la redazione di questa rivista, i concetti di autodeterminazione, indipendenza, autonomia, sono da sempre temi ricorrenti, talvolta affrontati in modo esplicito, più spesso tra le righe, “sottotraccia”; l’occasione ci spinge oggi a provare ad affrontarli “di petto”, con questo editoriale “speciale”, più lungo del solito. Continue reading “EDITORIALE – Nunatak n. 48, autunno 2017”

Nunatak n. 47 – estate 2017

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Passeur. Irregolari sulla frontiera alpina (Lele Odiardo)

Sulle tracce della grande madre (Gabra)

Sul piede di guerra. Socialismo ecuadoriano e barbarie (William Sacher)

Il bosco tra sfruttamento e museificazione (Giobbe)

Barbetti e briganti in terra sabauda (Lure – Lollo)

Un filo di fumo turchino (Adriano)

Costruire una carbonaia: indicazioni pratiche

Nunatak n. 45/46 – inverno-primavera 2017

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Lettera aperta ai tecnocrati, sulla gestione alimentare delle masse (Yannick Ogor)

L’uomo col berretto di pelo (Gianni Sartori)

Cronache da Wallmapu (Jorge Huenchellan)

Pastori e pastorizia vagante in Bergamasca (Anna Carissoni)

ZAD di Notre-Dame-des-Landes e Libera Repubblica della Maddalena. Uso dei terreni e loro difesa nei territori liberati (Giobbe)

Grida sediziose per Sacco e Vanzetti (Lele Odiardo)

Scusate se vi parlo di Tiziana… (Gianni Sartori)

Luogo di fuga, spazio di accoglienza (Luisa Bonesio)

Nunatak n. 43/44 – estate-autunno 2016

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

La banda Corbari. La lotta armata antifascista nel sud della Romagna (Maurizio, Carmela, Andrea)

Acque pendenti, vini in salita (Giobbe)

Insieme difendiamo la nostra Madre Terra (Walter e Dulce)

Senza fissa dimora… Pastori nomadi e transumanza (Jean-Claude Duclos)

Immigrati o prigionieri? (Lele Odiardo)

Coltivare l’anticapitalismo. Seconda parte (a cura della redazione di Nunatak)

A volte ritornano. 1689: il Glorioso Rimpatrio dei valdesi (Sara)

Da leggere: Gérard de Sède, Settecento anni di rivolte occitane, Tabor