Nunatak n. 53 – inverno 2018/2019

↑ VAI AL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Agricoltori e agricoltrici contro le norme
(intervista a un membro del collettivo)

La parte, del partigiano (Mariagrazia Nemour)

La montagna che accoglie? Chiacchierata
con Paolo Cognetti e Andrea Membretti

Sfruttamento coloniale e contaminazione ambientale in Sardegna
(Paolo Todde Fos – Prigioniero indipendentista sardo)

Daghestan, crogiolo di popoli nei monti del Caucaso (Pepi)

Camminando tra i tronchi. Sull’alluvione di novembre
in Nord Italia (due compagni delle Ali dell’Est)

Nunatak n. 53, inverno 2018-2019 EDITORIALE

Ancora cerchiamo parole. L’infida neolingua mainstream, oggi più che mai si avvale di mille suggestioni per deformare la percezione della realtà e rinominarla. Uno degli impegni che ci diamo, scrivendo, è quello di cercare le parole giuste per descrivere gli avvenimenti. Trovarle, vuol dire scegliere una interpretazione del mondo intorno che ci convinca, che ci accompagni nell’agire. La “piattaforma” che abbiamo scelto, la carta stampata, non si invia via web ma passa di mano in mano, ci sforza a popolare il qui ed ora dove viviamo, mentre cerchiamo di distruggere e ricostruire, non solo con le parole, i rapporti vigenti tra gli esseri umani e tra questi e il mondo di cui dovrebbero sentirsi parte.
Continue reading “Nunatak n. 53, inverno 2018-2019 EDITORIALE”