Nunatak n. 48 – autunno 2017

↑ VAI AL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale (speciale “indipendenza”)

Terra bruciata. Riflessioni dal Piemonte in fiamme (Luca Giunti)

Rifiutiamo le norme! Schiviamo i proiettili! A proposito della morte di Jérôme Laronze, allevatore (a cura di Istrixistrix)

Abituali favoreggiatori di immigrazione clandestina. Una storia (non solo) della Valle Maira (a cura di Lele Odiardo)

«Hogra». Dall’altopiano del Riff (Gabra)

Variante di progetto. Aggiornamento dalla Valsusa (Giobbe)

Il vallone delle Cime Bianche (Marcello Dondeynaz)

A fianco della resistenza Mapuche

Nunatak n. 47 – estate 2017

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Passeur. Irregolari sulla frontiera alpina (Lele Odiardo)

Sulle tracce della grande madre (Gabra)

Sul piede di guerra. Socialismo ecuadoriano e barbarie (William Sacher)

Il bosco tra sfruttamento e museificazione (Giobbe)

Barbetti e briganti in terra sabauda (Lure – Lollo)

Un filo di fumo turchino (Adriano)

Costruire una carbonaia: indicazioni pratiche

Nunatak n. 45/46 – inverno-primavera 2017

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Lettera aperta ai tecnocrati, sulla gestione alimentare delle masse (Yannick Ogor)

L’uomo col berretto di pelo (Gianni Sartori)

Cronache da Wallmapu (Jorge Huenchellan)

Pastori e pastorizia vagante in Bergamasca (Anna Carissoni)

ZAD di Notre-Dame-des-Landes e Libera Repubblica della Maddalena. Uso dei terreni e loro difesa nei territori liberati (Giobbe)

Grida sediziose per Sacco e Vanzetti (Lele Odiardo)

Scusate se vi parlo di Tiziana… (Gianni Sartori)

Luogo di fuga, spazio di accoglienza (Luisa Bonesio)

Nunatak n. 43/44 – estate-autunno 2016

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

La banda Corbari. La lotta armata antifascista nel sud della Romagna (Maurizio, Carmela, Andrea)

Acque pendenti, vini in salita (Giobbe)

Insieme difendiamo la nostra Madre Terra (Walter e Dulce)

Senza fissa dimora… Pastori nomadi e transumanza (Jean-Claude Duclos)

Immigrati o prigionieri? (Lele Odiardo)

Coltivare l’anticapitalismo. Seconda parte (a cura della redazione di Nunatak)

A volte ritornano. 1689: il Glorioso Rimpatrio dei valdesi (Sara)

Da leggere: Gérard de Sède, Settecento anni di rivolte occitane, Tabor

Nunatak n. 42 – primavera 2016

idroelettrico

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Quando toccava a noi (Enzo Barnabà)

Gestire i pascoli, coltivare la comunità. Prima parte
(a cura della redazione di Nunatak)

Sempre primi nelle imprese più arrischiate. Sabotaggi, furti, colpi di mano delle prime bande partigiane in provincia di Cuneo (Lele Odiardo)

Il Dio che parla (Gabra)

Il fuoco imprigionato. Stufe e inserti: come migliorarne il rendimento calorico (Achtung)

Sarà un filo di seta nero (a cura della redazione di Nunatak)

Una nocività a cavallo della frontiera. Voci dall’opposizione all’Altissima Tensione

Una nuova avventura

Nunatak n. 41 – inverno 2015/2016

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Il prodotto di qualità non è una soluzione (Giobbe)

A sud delle nuvole (Gabra)

Perché brucia la Sardegna? (Costantino Cavalleri)

Gente che non si piega. Appunti, tra storia e mito, sui Salassi (Achtung)

Dove torna il selvatico (Davide)

Sulle deportazioni dei migranti nelle località di montagna (Lele Odiardo)

Da leggere: Bianca Bonavita, Humus. Diario di terra, Pentagora

Nunatak n. 40 – autunno 2015

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Mini idroelettrico e mega speculazione
(Lia e Marco per il «Comitato beni comuni Val Pellice»)

Si ’n poughessan rnèisse (Renato Sibille)

Vegni giò con la piena (Giobbe)

L’istituzione di un parco non ha niente di naturale (Giulio e Fra’)

La calce naturale: una memoria da non spegnere (a cura di Loris)

Libertà o guerra di religione? (a cura di Guido)

Sulla strada (Achtung)

Nunatak n. 38-39 – primavera-estate 2015

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Perché non vogliamo la THT? Voci dall’opposizione all’Altissima Tensione

Una vita lunga cinque mesi (a cura di Lele Odiardo)

Le feste alpine tra novità e tradizione (Gian Luigi Bravo)

Jin, Jîyan, Azadî. Che le donne vivano in libertà (RefeMilano)

Ancora sul cibo spettacolo… e la montagna narrata (Mario il pastore)

La lëssiva o lëssìvia (Sara Castagna)

Riflessioni sulla montagna in spopolamento (Giobbe)

L’Eldorado del fracking (Giulio dell’APCA, intervista a cura di Giulia Di Trinca)

Un tesoro perduto? Musica e canto popolare in Val Camonica (Piercarlo Gatti)

Al soldo dei devastatori (Giobbe)

Fuori dalle macerie (a cura di Alpi Libere)

Nunatak n. 36-37, autunno-inverno 2014-2015

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Parassiti nelle viscere delle montagne (Bob)

Nell’occhio del ciclone. Seconda parte (Daniele Pepino)

L’altra erba. La canapa, tra proibizionismo e dittatura del sintetico (Claudio Barbieri)

Il cibo spettacolo e i suoi bocconi avvelenati (Marzia e Mattia)

Contrabbando tra le montagne venete (Gianni Sartori)

La casa rurale nelle valli del Beigua (Simone)

Non sono razzista però… (Giobbe)

Sempre più a fondo (a cura della redazione di Nunatak)

Dove scorre il Mesath (Adriano Roncali)

Nunatak n. 35 – estate 2014

↑ SCARICA IL PDF ↑

SOMMARIO

Editoriale

Vecchi sentieri, nuove strade. Testimonianza di Eugenio (a cura di Giobbe)

Lettera aperta ai cugini grigionesi (Piero Tognoli)

Il braccio di ferro continua. Cinquant’anni di lotte nella valle del Mercure (Indio)

Ognuno è come la sua terra. Intervista a Valeria Tron (a cura della redazione di Nunatak)

Argilla, acqua e capitale. Riflessi di una bomba ecologica (Stecco e Giulio)

Nell’occhio del ciclone. Prima parte (Daniele Pepino)

Sulla Danieli. Ricordando Mariano Lupo (Gianni Sartori)

On ne se laissera pas aménager (Lorenzo)